Civm, Coppa Nissena: vince Zardo con il record

zardo

Il trevigiano Danny Zardo, su Reynard-Mugen di Formula 3000, ha fatto sua la 54ma edizione della Coppa Nissena. Nel secondo appuntamento stagionale del Campionato Italiano Velocità Montagna l'alfiere della Villorba Corse, con 4'01"144 nelle due manches, ha siglato il nuovo record del tracciato siciliano. Il precedente primato apparteneva a Franco Cinelli, grande assente di questa edizione.

Alle spalle del vincitore è giunto il fiorentino Simone Faggioli, che ha portato al debutto il nuovo step dell'Osella PA 27 motorizzata Bmw. Il suo prototipo, giunto a 4"243 dal battistrada, si è trovato a proprio agio nei tratti collinari di Caltanissetta, dove è riuscito ad avere la meglio per un'inezia sulla Lola-Zytec di Christian Merli, vincitore della Monte Erice. Quarto posto per la vettura gemella di David Baldi, che ha accusato un ritardo ben più rilevante.

Più indietro l'altra Lola di Rosario Iaquinta, che ha preceduto Bruccoleri, Mangini, Scaramozzino, Nappi e Chinnici, primo in gruppo CN. La scena del GTM è stata dominata da Marco Gramenzi, su Viper, mentre in E1 ha vinto Fabrizio Pandolfi, su Alfa 155 V6.

Classifica dei primi 10 concorrenti:

01. Danny Zardo (Reynard Mugen V8), in 4’01”144
02. Faggioli (Osella PA 27/S BMW), a 4”243
03. Merli (Lola B99/50 Zytek), a 4”286
04. Baldi (Lola B02/50 Zytek), a 8”112
05. Iaquinta (Lola B 99/50 Zytek), a 10”595
06. Bruccoleri (Lola B 99/50 Mugen), a 12”234
07. Mangini (Lola B 99/50 Zytek), a 16”183
08. Scaramozzino (Breda BMW), a 17”708
09. Nappi (Osella PA 21/S Honda), a 18”955
10 Chinnici (Osella PA 21/S Honda), a 19”777

Classifica gruppi in gara

Gruppo E/2M:

01. Danny Zardo (Reynard Mugen V8), in 4’01”144
02. Faggioli (Osella PA 27/S BMW), a 4”243
03. Merli (Lola B99/50 Zytek), a 4”286
04. Baldi (Lola B02/50 Zytek), a 8”112
05. Iaquinta (Lola B 99/50 Zytek), a 10”595

Gruppo CN:

01. Alberto Chinnici (Osella PA 21/S Honda), in 4’20”921
02. Palazzo (GISA BMW), a 3”350
03. Regosa (Osella PA21/S Honda), a 5”819
04. Mossucca (Osella PA 21/S Honda), a 12”266
05. Anelli (Osella PA 21/S Honda), a 13”904

Gruppo E/2B:

01. Carmelo Scaramozzino (Breda BMW), in 4’18”852
02. Nappi (Osella PA 21/S Honda), a 1”247
03. Cassibba (Osella PA 20/S BMW), a 3”582
04. Lo Certo (Osella PA 21/S Honda), a 34”015
05. Polizzi (Elia Avrio ST), a 34”482

Gruppo GTM:

01. Marco Gramenzi (Chrysler Viper), in 4’51”723

Gruppo E1:

01. Fabrizio Pandolfi (Alfa Romeo 155 V6), in 4’43”241
02. Giuliani (Lancia Delta EVO), a 0”336
03. Collia (Renault Clio RS), a 30”893
04. “Iver” (Renault Clio), a 31”830
05. Anzalone (Renault Clio RS), a 39”535

Gruppo A:

01. Luigi Sambuco (Peugeot 106 1.6 16V), in 5’06”711
02. Chirico (Peugeot 106 1.6 16V), a 0”019
03. Bindi (Peugeot 106 1.6 16V), a 1”586
04. Cicalese (Mitsubishi Lancer EVO), a 4”766
05. Pirocco (Peugeot 306), a 4”965

Gruppo N:

01. Lino Vardanega (BMW M3), in 5’05”685
02. Dall’Antonia (Honda Civic Type-R), a 4”962
03. Regis (Renault Clio RS), a 8”680
04. Montanaro (Renault Clio RS), a 11”517
05. “Luis” (Renault Clio RS), a 14”274

Classifica del C.I.V.M. 2008

Gr. E2M:

01. Merli (42)
02. Iaquinta (34)
03. Baldi (33)
04. Cuomo (28)
04. Romano (28)

Gr. CN:

01. Regosa (45)
02. Anelli (36)
03. Chinnici (34)
04. Mossucca (29)
05. Picciurro (24)
05. Ponticelli V. (24)

Tr. Gr. E2B:

01.Scaramozzino (39)
02. Cassibba (38)
03. Nappi (19)
04. Corso (18)
05. Polizzi (16)

Gr. GTM:

01. Gramenzi (40)
02. Putelli (19)
03. Sgheri (16)

Gr. E1:

01.Pandolfi (44)
02. Collia (34)
03. Mazzara (28)
04. Di Giuseppe (21)
05. Giuliani (19)

CIVM – Gr. A:

01. Chirico (43)
02. Pirocco (41)
03. Cimarelli (31)
04. Amato (23)
05. Sambuco (22)

Gr. N:

01. Regis (43)
02. Vardanega (42)
03. Alogna (38)
04. Cardone (31)
05. Dall’Antonia (23)

Via | Paddock.it

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: