IRC: Rossetti in testa in Portogallo dopo la prima giornata


Luca Rossetti ha terminato la prima tappa del Rally di Portogallo, seconda prova dell'Intercontinental Rally Challenge, in testa alla classifica provvisoria prendendo il comando alla fine della prima giornata dopo cessersi aggiudicato la prima speciale cittadina di Faro, l'unica dell'evento disputata su asfalto. Il pilota di Peugeot Sport Italy è adesso avanti di 2,4 secondi sul compagno di marca Nicolas Voulloz, con il quale si è alternato al comando per tutta la prima parte dell'evento portoghese.

La seconda speciale è andata al belga, seguito dal campione portoghese Bruno Magalhaes con Rossetti in terza posizione seguito da Giandomenico Basso. Il padrone di casa Magalhaes è passato in testa nella speciale successiva per poi uscire di strada nella SS4 lasciando il comando ancora una volta a Vouilloz. Nella SS5 Loulé 2 Rossetti è passato in testa in una speciale vinta nettamente dal debuttante Francois Duval sulla Grande Punto Abarth, che è risultato ben otto secondi più veloce dei concorrenti. Il francese è adesso terzo sulla Grande Punto privata, nonostante sia stato costretto a partire per primo con le strade poco pulite.

Le ultime due speciali se le sono divise ancora l'italiano ed il belga, mentre si è ritirato Anton Alen per una rottura della frizione e Giandomenico Basso ha perso il contatto con le posizioni di testa dopo aver perso 3 minuti per pulire l'interno del parabrezza della sua punto Abarth che si era coperto di sabbia mista a condensa.

Dopo la prima giornata la classifica nelle prime posizioni è la seguente:

1 Rossetti 1h26m06.5s
2 Vouilloz +2.4s
3 Duval +15.7s
4 Kopecky +39.4s
5 Auriol +1m02.8s
6 Tirabassi +1m11.6s
7 Hanninen +1m53.0s
8 Magalhaes +3m16.4s

Primo di giornata fra le due ruote motrici della IRC 2WD Cup Marco Cavigioli navigato da Enrico Cantoni con la Grande Punto Jtd che disputa il Trofeo API-IP Oro Diesel riservato alle turbodiesel torinesi.

In programma per oggi sei speciali per un totale di 130,7 km.

Via | Intercontinental Rally Challenge

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: