Lms, alla 1000 km di Spa vince ancora la Peugeot 908

peugeot_spa

La Peugeot 908 HDi FAP di Villeneuve-Genè-Minassian si è aggiudicata la 1000 Km di Spa, resistendo agli attacchi finali dell’Audi R10 TDi di Premat-Rockenfeller, giunta al traguardo con uno svantaggio di 30"387. Per la casa del "leone rampante" si tratta della terza vittoria in tre gare, ma la soddisfazione poteva essere più completa se anche la seconda vettura ufficiale fosse arrivata alla fine. Invece è stata costretta al ritiro da un contatto con un altro bolide in gara.

Per Jacques Villenevue, che ha affiancato i vincitori dell'appuntamento di Barcellona, quello conseguito sulla pista belga è il primo successo in una gara di durata. Non sono tanti i colleghi che hanno dimostrato negli ultimi anni la sua stessa versatilità. Alle spalle dell'equipaggio di testa è giunta l'Audi di Premat-Rockenfeller, che ha guadagnato tono, riuscendo ad impensierire il prototipo di Sochaux.

Terzo posto a sorpresa per la Courage Oreca di Lapierre-Panis (la migliore fra le benzina), che ha preceduto l’Audi R10 TDi di Capello-McNish, penalizzata dai 3 minuti di stop-and-go comminati dalla direzione gara per un'uscita dai box col semaforo rosso. Quinto posto per la regolarissima Pescarolo Judd di Bouillon-Collard. Tra le LMP2, ha vinto la Porsche RS Spyder di Verstappen-Van Merksteijn, davanti alle vetture gemelle di Lienhard-Theys-Lammers e di Elgaard-Nielsenammers.

In GT1 si è aggiudicata il successo la Corvette di Alphand-Gouesland-Moreau, ma la Lamborghini Murcielago e l'Aston Martin si sono messe in bella evidenza, marciando al suo stesso ritmo. La Ferrari di Bell-Bruni ha primeggiato in GT2, chiudendo con un margine irrisorio (184 millesimi) sulla Porsche di Lieb-Davison, giunta alle sue spalle. Un finale in volata che ha emozionato il pubblico.

Via | Paddock.it

  • shares
  • Mail
155 commenti Aggiorna
Ordina: