F1, Felipe Massa: "Non vado veloce solo ad Istanbul"

massa_winner

Felipe Massa è davvero contento. Parlando del successo conseguito nell'ultimo appuntamento iridato dice: "E' stato semplicemente fantastico". Il pilota brasiliano ci teneva a conseguire la tripletta in Turchia, dove aveva vinto anche nei due anni precedenti. Alla fine ce l'ha fatta, dimostrando una grande adattabilità al circuito di Istanbul, dove ha raccolto tre delle sette vittoria in carriera.

Un fatto che potrebbe spingere gli osservatori a ridimensionare le sue capacità di guida e a considerarle notevoli solo sulle piste più amate, come quella di ieri. Ipotesi, questa, stroncata sul nascere da Massa: "In verità ho un ottimo feeling con molti impianti. Il fatto che vinca qui, non vuol dire che non lo sappia fare su altri circuiti. Ritengo di poter essere competitivo in molti posti".

Per avallare questa tesi, il paulista passa in rassegna la scorsa stagione, dove ha raccolto sei pole position: "Su diversi altri tracciati ho iniziato la gara dalla prima fila. Quindi la verità è che sono in grado di andare veloce in ogni Gran Premio". I suoi tifosi condividono il ragionamento e, come lui, preferiscono guardare a quella di Istanbul come a una prova simile a tante altre.

Per il futuro la fiducia non manca, anche in chiave mondiale. Massa è secondo in classifica, a pari punti con Hamilton e a sette lunghezze da Raikkonen. Un divario recuperabile durante la stagione. Ma gli avversari non staranno di certo a guardare...

Via | F1grandprix.it

  • shares
  • Mail
16 commenti Aggiorna
Ordina: