F1, i team si attrezzano per schivare Mosley a Montecarlo

mosley_glissato

Il mondo della Formula 1, salvo qualche sporadica eccezione, ha girato le spalle a Max Mosley. Il presidente della Fia, il cui futuro è rimesso al giudizio del consiglio federale e di un esperto, produce un certo imbarazzo negli uomini del Circus, che vogliono prendere le distanze da lui dopo il festino a sfondo nazista delle scorse settimane.

L'annuncio della sua presenza al Gran Premio di Monaco sta spingendo diversi team a prendere le contromisure, per evitare di imbattersi nello sgradito ospite che, solo pochi mesi fa, era oggetto di venerazione da parte di molti.

Secondo il quotidiano britannico The Times, per evitare l'imbarazzo, alcuni manager avrebbero dato incarico ai loro uomini di studiare le migliori strategie di protezione: "I responsabili delle scuderie si stanno chiedendo come evitare la sua presenza e l'eventualità di farsi fotografare con lui, preoccupazione che affligge anche i rappresentanti delle aziende che sponsorizzano le squadre. Almeno un team principal sta mettendo a punto un sistema di sorveglianza informale in grado di segnalare l'avvicinamento di Mosley". Incredibile, vero?

Via | F1grandprix.it

  • shares
  • Mail
16 commenti Aggiorna
Ordina: