Rally di Sardegna: Loeb al comando dopo la prima tappa


La prima giornata del Rally di Sardegna si chiude con Sebastien Loeb e Daniel Elena al comando sul compagno di squadra Dani Sordo, staccato di 35,7 secondi, mentre in terza posizione c'è Petter Solberg che insegue a +18,1 secondi dallo spagnolo. Quarto e quinto posto sono saldamente appannaggio dei subaristi Atkinson e Solberg e sesto c'è Galli, rallentato da una foratura in apertura e vincitore della SS4, ma successivamente sempre a contatto delle prime posizioni.

Durante lo shakedown era stato proprio Gigi Galli il più veloce, ma non appena è partita la gara è stato subito Jari-Matti Latvala a farsi valere nella SS Monte Corvos 1, sfruttando le strade spazzate per essere partito quarto e guadagnando sette secondi di vantaggio su Dani Sordo e 7,4 sul compagno di marca Galli, che ha distanziato Sebastien Loeb di altri 4 decimi. L'alsaziano però è passato al comando del Rally di Sardegna nella successiva Crastazza, la speciale più lunga della giornata con 33 km, guadagnando oltre 18 secondi di vantaggio sul compagno Sordo e su Mikko Hirvonen, primo della entry list, col terzo tempo, mentre Galli ha dovuto fare i conti con una foratura che gli ha causato un ritardo di 1:12 sul tempo di Loeb e lo ha fatto piombare da terzo a decimo. Stessa sorte per Latvala, che ha terminato la speciale senza il paraurti e con una gomma posteriore completamente consumata a causa di un urto. Loeb è risultato ancora una volta il più veloce nella speciale finale della mattinata, la Terranova, mentre Latvala ha chiuso secondo su Galli con un distacco di appena 2 decimi.

La prima metà della tappa di oggi si è chiusa con le due Citroen saldamente al comando: Loeb a 22,5 secondi su Sordo che a sua volta ha staccato di oltre 15 secondi il leader provvisoria della classifica mondiale Hirvonen, penalizzato dalla posizione di partenza, e Atkinson che insieme al finlandese ha totalizzato lo stesso tempo.

Il pomeriggio si è aperto con la vittoria di Galli nella SS4, mentre i rivali per il campionato Loeb ed Hirvonen totalizzavano lo stesso tempo, ma nella successiva il campione 2006 andava a vincere su Latvala e Galli con Sordo quarto che manteneva la seconda piazza in generale e Solberg che si issava in terza posizione superando Hirvonen. L'ultima SS6 della giornata si è conclusa come si è aperta la tappa, cioè col miglior tempo di Latvala e un terzo posto di Galli, mentre Loeb col secondo posto ha aggiunto altri 6 secondi circa al suo vantaggio.

Qui tempi e classifica.

Via | Rally di Sardegna

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: