Monza, Fia Gt: Muller in pole, Collard primo fra le GT2

fia_gt_monza

E' stata la pioggia la grande protagonista delle prove di qualificazione dell'appuntamento di Monza del Fia Gt, la cui griglia è stata condizionata dalle bizze di Pluvio. Ecco perché l'ordine di partenza avrà un assetto strano, con solo 5 GT1 nella prime 15 posizioni. La classe maggiore è stata la più penalizzata dalle impervie condizioni meterologiche, anche se ai tre posti di vertice troviamo dei bolidi di questo raggruppamento.

Ad insediarsi in testa è stato Alex Muller, su Aston Martin 'JetAlliance', che conquista la sua prima pole. Dietro di lui il rivale Christophe Bouchut, giunto secondo con la Corvette 'SRT'. Poco più indietro Alexander Negrao, al volante della Maserati MC12 'Vitaphone'. Quarto tempo per la Porsche di Emmanuel Collard, che ha capitalizzato il vantaggio offerto dalle difficili condizioni ambientali. Per lui è pole fra le GT2.

Molto attardati alcuni degli attesi protagonisti: Bertolini, sull'altra MC12, è 16mo, mentre Wendlinger, su DBR9, prenderà il via dal fondo dello shieramento.

01. GT1 Alex MULLER Aston Martin DB9 1:49.258
02. GT1 Christophe BOUCHUT Corvette Z06 1:49.555
03. GT1 Alexandre NEGRAO Maserati MC 12 1:49.737
04. GT2 Emmanuel COLLARD Porsche 911 GT3 RS (997) 1:50.140
05. GT1 Marcel FASSLER Corvette Z06 1:50.227
06. GT2 Christian MONTANARI Ferrari F430 1:50.441
07. GT1 Allan SIMONSEN Aston Martin DB9 1:50.584
08. GT2 Tim MULLEN Ferrari F430 1:50.649
09. GT2 Gianmaria BRUNI Ferrari F430 1:50.716
10. GT2 Fabio BABINI Ferrari F430 1:51.137

Via | Racingworld.it

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: