Felipe Massa: "Quella di Monaco non sarà una gara facile"

felipe_90

Dopo il successo in Turchia, che rilancia le sue ambizioni iridate, Felipe Massa cercherà di ripetersi sulle strade del Principato di Monaco. Ma per il brasiliano quel contesto ambientale, perfetto per le sedute di shopping, non è altrettanto esaltante sul piano del piacere di guida: "Devo ammettere che quello di Montecarlo non è uno dei miei circuiti prediletti. Preferisco le piste più veloci e scorrevoli come la Turchia, il Bahrain e Barcellona".

Una confessione che non equivale ad una bandiera bianca, come sottolinea lo stesso alfiere della Ferrari: "Possiamo essere competitivi. Ci prepareremo al meglio e proveremo a portare a casa più punti possibile. Ci sono sempre piste che piacciono più di altre, ma ciò non significa che non si possa essere competitivi in quelle di cui non si è appassionati".

Massa non vede l'ora di affrontare l'impegno, anche se si rende conto che sarà difficile e ricco di sorprese: "Certo, i riscontri di Kimi sono stati incoraggianti sul tracciato breve del Paul Ricard, disegnato per simulare alcuni aspetti di Monaco. Il comportamento nell'ambiente reale, però, non si può prevedere. Montecarlo è unico ed è impossibile ricreare le stesse caratteristiche della pista. Dunque ci sono alcuni fattori imponderabili che dovremo affrontare nel corso del weekend".

In ogni caso il brasiliano è convinto che la Scuderia versi in una condizione migliore rispetto allo scorso anno, quando le monoposto del cavallino non si espressero al massimo nel lussuoso salotto dei Grimaldi. Fra pochi giorni vedremo come andrà a finire. I tifosi sono fiduciosi...

Via | Ferrari.com

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: