Ripartono da Brno ETCS, EGTS e ITCC


Ripartono questo weekend dalla Repubblica Ceca, da Brno, i principali campionati del Gruppo Peroni Race: ETCS, EGTS e ITCC. Per tutti e tre si tratta del secondo appuntamento stagionale dopo la prova di apertura disputata a metà aprile a Vallelunga. Terzo appuntamento invece per i campionati Renault Italia: Formula Renault 2.0 e Clio Cup, anche loro inseriti nel weekend agonistico del Gruppo Peroni Race. Rimandato a Magione, a fine giugno, il via dell’Italian Prototype Serie.

Caccia aperta ai vincitori di metà aprile Calderari/Cappellari in equipaggio questo weekend con Fabrizio Gollin (Bmw M3 E92 3.2, Duller Motorsport) nell’Endurance Touring Cars Serie. A cercare di evitare il bis stagionale ancora una volta le altre due vetture del team austriaco affidate a Bellini/Bonamico e all’inedito equipaggio Bianchet/Piodi/Taddeo entrambi su M3 E46. A contendere alla Duller Motorsport la vittoria finale ancora una volta l’Arsenio Corse (Cremonesi/Belicchi) a lungo protagonista a Vallelunga e già vincitori autoritari in terra Ceka nel 2007.

Saranno quattro le Bmw 320 che proveranno a contrastare la Alfa Romeo Gt della Oerre Racing in classe 2 litri. Tradizionalmente una delle classi più combattute, con una strategia impostata su un solo cambio pilota a metà delle quattro ore di gara, si può anche ambire ad un ottimo piazzamento in assoluta. Peroni/Bonvicini e Borriero/Lovato proveranno invece ad interrompere l’egemonia che dura da oltre un anno di Viglione/Sorghini nel Superdiesel Challenge. Per tutti e tre gli equipaggi una Bmw 330d.

La prima trasferta stagionale dell’Endurance Gt Serie porta con se tre nuovi equipaggi, tutti nel Raggruppamento Gt Cup. Al loro esordio la Porsche 997 Gt3 Cup della Stadler Motorsport, la seconda Maserati Trofeo della Seven Eleven e la Porsche Cayman della Star Service. Sfida equilibrata come da tradizione nella GT Special dove Ferrari, Porsche, Audi e Corvette possono ambire alla vittoria. Le vincitrici di Vallelunga, Z06 della Twentytwo Motorsport e la 997 RSR della Gdl dovranno confrontarsi con le due Audi TT (Teamform e Megadrive), inchiodate ai box nella prova di apertura per problemi elettronici, e con le 4 Ferrari iscritte.

Nuova sfida a tre nell’ITCC fra le vetture Super 2.0 iscritte. A confrontarsi saranno nuovamente le due Bmw 320i della Zerocinque affidate a Pasquinelli e Berto e la Honda Accord della GPS leader in classifica di Massimo Arduini. Nonostante alcune defezione dell’ultima ora, sei gli iscritti nel Super Produzione tutti con le stesse ambizioni di vittoria: Gaiofatto, Tarabelli, Fabiani, Brigliadori, Pucciarelli, Fantilli.
Partirà invece dalla seconda prova in calendario a Magione il 28 giugno, l’Italian Prototype Serie. Di comune accordo con i team iscritti, per venire incontro ad alcuni problemi logistici manifestati da alcuni concorrenti, si è deciso di posticipare l’inizio della Serie alla seconda prova, con quella di Brno che sarà comunque recuperata nel corso della stagione.

Su sole giornate di sabato e domenica il programma di gara per limitare il più possibile i giorni di trasferta a team e piloti, con al venerdì sera solo due sessioni di prove libere per chi volesse prendere confidenza con il tracciato. Il sabato, come di consueto, sarà riservato alle prove e alle prime tre gare del weekend con in pista la Formula Renault 2.0, la Clio Cup e l’EGTS per le loro prime gare delle due previste. Domenica, a partire dalle nove, tutte le altre prove.

Ufficio Stampa Gruppo Peroni

Via | Gruppo Peroni Race

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: