GP2 Monaco: Bruno Senna vince la gara 1

bruno_senna_2

Buon sangue non mente: un vecchio adagio che oggi ha trovato conferma a Montercarlo. Sulle strade glamour del Principato di Ranieri il nipote del mitico Ayrton ha riportato il cognome Senna sul gradino più alto del podio, vincendo la gara 1 della GP2 davanti a Maldonado e Chandhok.

Il successo giunge a 15 anni di distanza dall'ultima zampata del celebre zio che, sullo stesso tracciato, mise per l'ultima volta la sua Formula 1 davanti a quelle dei rivali nel 1993. Era la sesta volta che accadeva in quella cornice ambientale, tra yachts, hotel di lusso e casinò. Ricordare quei tempi è una grande emozione; rivivere le gesta di Ayrton lo è ancor di più, producendo brividi a fior di pelle e forti palpitazioni cardiache.

Il figlio della sorella si è imposto nella sfida monegasca dopo il brutto incidente di dodici giorni fa ad Istanbul, quando investì uno dei due cani misteriosamente entrati in pista.

Via | Gazzetta.it

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: