Baldisserri: "Dobbiamo migliorare con la mescola più morbida"

l_baldisserri

Il team manager Luca Baldisserri analizza il comportamento delle Ferrari dopo le prime due sessioni di libere. Questa la sua valutazione: "Ci aspettavamo un weekend particolarmente difficile e le tre ore di prove non hanno fatto altro che confermare le nostre previsioni. Se è vero che il lavoro che abbiamo fatto in preparazione di questa gara ha dato dei risultati, è altrettanto vero che i nostri avversari principali non sono rimasti con le mani in mano e, pertanto, si sono presentati qui molto competitivi".

Anche se rispetto allo scorso anno ci sono stati dei progressi, qualche dettaglio merita di essere affinato: "Il nostro punto debole è stato soprattutto la prestazione con gomme nuove, in particolare con la mescola più morbida. Dovremo studiare bene i dati e cercare di trovare i necessari correttivi in modo da poter essere competitivi ai massimi livelli". Oggi per Kimi Raikkonen e Felipe Massa diventa fondamentale guadagnare una buona posizione in griglia, per regalare ai tifosi le attese soddisfazioni.

Ma un'altra incognita potrebbe complicare le cose, come sottolinea lo stesso Baldisserri: "L'evolversi delle condizioni meteorologiche potrebbe diventare il fattore decisivo per le qualifiche e, soprattutto, per la gara di domani". In quel caso, però, il problema sarebbe trasversale, coinvolgento tutti i team ed aumentando il già elevato "effetto lotteria".

Via | F1grandprix.it

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: