Massa: "La Ferrari può essere competitiva in tutte le piste"

massa_17

Felipe Massa si è subito ripreso dall'amaro Gran Premio disputato a Monaco, dove le premesse della vigilia (prima fila tutta "rossa") lasciavano prevedere un esito molto più favorevole alla Ferrari. Il morale del brasiliano è però alto, perché in lui c'è la consapevolezza del valore della F2008, percepito anche sulle strade del Principato.

Questo lo porta a guardare con fiducia al futuro: "Secondo me possiamo essere competitivi dappertutto. Anche a Montecarlo, che teoricamente era una pista per la McLaren, abbiamo fatto la pole position con una grande strategia". Una considerazione che alcuni illuminati osservatori avevano già fatto per mettere in risalto il lato mezzo pieno del bicchiere.

Ma la scuderia del "cavallino rampante" dovrà evitare quegli errori che potrebbero consegnare ai rivali dei punti preziosi su un piatto d'argento. Lo sforzo tecnico, umano e finanziario deve essere capitalizzato meglio, per non sprecare energie.

Massa non teme la classifica corta: "Il Mondiale è completamente aperto. Io sono 4 punti indietro, però in questo momento tutto è possibile. Abbiamo una buona macchina, la vittoria è mancata nell'ultimo weekend, però siamo gasati per le prossime gare". I tifosi del cavallino sperano che questa grinta serva a dare la giusta carica, non a far perdere lucidità.

Via | Eurosport.com

  • shares
  • Mail
17 commenti Aggiorna
Ordina: