F1: Felipe Massa lascia l'associazione che riunisce i piloti

massa_90

Dopo Raikkonen, Hamilton e Sutil, anche Felipe Massa ha deciso di lasciare il GPDA (l'associazione dei piloti), ritenendo poco proficuo il ruolo svolto da questo ente sul fronte della sicurezza della Formula Uno.

Ma il brasiliano non si sbottona più di tanto sulle motivazioni: "Non voglio parlare di questo. Tutto quello che posso dire è che la mia vita è per me la cosa più importante". Alla base di tutto potrebbe esserci un'incomprensione, determinata da un diverso modo di vedere le cose rispetto ai vertici dell'organismo.

Una questione sulla quale l'alfiere del cavallino glissa, preferendo parlare del suo futuro: "Sono convinto di poter diventare campione del mondo e mi batterò ogni giorno che trascorrerò in F1 per raggiungere questo obiettivo".

Via | Eurosport.com

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: