Magione, altra tappa del Campionato Italiano Turismo

Pirjevec

Alle 12.20 di domenica 1 giugno semaforo verde per la 4ª gara stagionale del Campionato Italiano Turismo e Trofeo Nazionale C.S.A.I., sull’Autodromo perugino dell’Umbria a Magione. Lo sloveno Luka Pirijevec avrà il compito di rafforzare la sua leadership al volante dell’Alfa 156 della Scuderia Bigazzi, vettura sempre competitiva, con la quale ha vinto le sfide di Monza e del Mugello.

Pirjevec precede di 11 lunghezze in classifica il diretto inseguitore Davide Bertozzi, autore di un autentico show al Mugello con la sua BMW 320 che, anche se datata, ha permesso al pilota della Rubicone Corse di rimontare dall’ultima alla seconda posizione. Terzo in classifica il campione in carica Alessandro Bernasconi, che ha vissuto un avvio di stagione un po’ in salita con la sua BMW 320 curata dall’Habitat Racing, prima in leggera crisi d’assetto ed al Mugello privato del duello per la vittoria da uno stop & go.

L’Autofficina Rally spera in nuovo successo per un proprio pilota, dopo la vittoria del coordinatore Andrea Bacci con la Peugeot 206 a Misano. Il varesino Alessandro Chionna ed il toscano Andrea Mosca hanno vissuto a fasi alterne le prime tre corse al volante delle Peugeot 206 RC sempre competitive, con il primo attualmente al 6° posto ed il secondo in fondo alla top ten.

Altra Peugeot 206 protagonista delle scene quella del lombardo Massimo Omar Galbiati curata dalla Superteam Racing, che condivide la posizione con l’esperto campione 2005 e neo arrivato Marco Baroncini sulla Alfa 147 della veronese Ferlito Motors, come la gemella del palermitano “Aramis”, anche lui 6° in classifica. Bene in evidenza alla gara del Mugello la Ford Fiesta del laziale Riccardo Missiroli, che però a Magione si troverà su un tracciato più guidato rispetto ai precedenti.

Nel Trofeo Nazionale C.S.A.I. nuovo duello per il varesino Davide Pigozzi al volante della Seat Leon TDI – WR Racing, con laquale ha vinto a Monza e Misano, contro la Seat Ibiza – Legnano Corse del lombardo “Bradipo” reduce dalla vittoria al Mugello, ma adesso su un tracciato congeniale all’avversario.

Via | Comunicato Aci Sport Italia

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: