La Ferrari chiamata a migliorare il Mugello dai piloti della MotoGP

La MotoGP al Mugello si è decisamente lamentata delle condizioni della pista

No non siamo impazziti e abbiamo sbagliato foto: la questione anzi è molto importante ed è stata sollevata proprio dai piloti della MotoGP che questo weekend sono impegnati sulla mitica pista del Mugello di proprietà della Ferrari. E che sta incredibilmente mostrando qualche pecca.

Infatti nel corso delle prove libere di venerdì - vittime di un vero e proprio diluvio - i piloti delle 2 ruote hanno costantemente rischiato di finire a gambe all'aria a causa dell'aquaplaning. Insomma l'asfalto della pista toscana sembra proprio avere bisogno di una rinfrescata, com hanno chiesto a gran voce Jorge Lorenzo, Valentino Rossi e Chris Vermeulen.

Che hanno raccontato di aver fatto dei veri e propri numeri da circo pur di stare in sella e dare gas in condizioni di bagnato importante. Una situazione questa che però Ferrari SPA ha fatto subito sapere di voler risolvere

Infatti la pista oltre a problemi di drenaggio ha mostrato vere e proprie zone dove si creavano piccoli torrenti che attraversavano la pista, sembra anche a causa delle modifiche che hanno interessato l'entrata della pit-lane. Insomma c'è da fare, ma per fortuna la Ferrari si è mostrata come di consuetudine pronta a risolvere qualsiasi problema.

Intanto oggi per fortuna non piove! Se volete maggiori info sulle spettacolari gari del Mugello vi consigliamo di dare un occhio ai nostri cugini di Motoblog.

via | Autosport (grazie a Cheyenne pe la segnalazione)

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: