GP Bahrain F1 2013: il dopo qualifiche di Rosberg, Vettel e Alonso

Il tedesco si gode la pole position: "Un risultato fantastico". E' soddisfatto anche lo spagnolo della Ferrari: "Ottimo terzo posto, domani puntiamo al podio".

La pole position di Nico Rosberg ha sorpreso la maggior parte degli addetti ai lavori, compreso il pilota tedesco della Mercedes: "Sono un po' sorpreso anch'io - ha detto, al termine delle qualifiche - Non era molto chiaro quale fosse la macchina più veloce, soprattutto nel giro singolo. Già stamattina eravamo un po' più veloci ed eravamo più soddisfatti di ieri". Applausi al team: "Hanno fatto un gran lavoro tutta la notte, un risultato fantastico".

Tuttavia, il passo gara non sembra essere un punto di forza della Mercedes: "La concorrenza sarà forte ed è difficile dire se abbiamo abbastanza passo per vincere la gara di domani. Ci proveremo". Un rivale sarà sicuramente Sebastian Vettel: "Ho fatto un buon giro, ma Nico era imbattibile. Sono molto contento, siamo riusciti a risparmiare qualche gomma, che domani saranno ancora decisive. E' positivo partire in prima fila".

Subito alle loro spalle, partirà Fernando Alonso. La Ferrari sembra aver superato i problemi dell'anno scorso, quando era molto lontano dalle scuderie migliori nelle prove ufficiali: "Sono molto soddisfatto del nostro terzo posto, solitamente fatichiamo molto in qualifica - ha detto lo spagnolo - La Mercedes era davvero molto competitiva, noi partiamo in buona posizione e combatteremo per il podio, con un po' di margine".

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail