WRC, Rally d'Argentina 2013: vince il solito Sebastien Loeb

Sebastien Loeb ha vinto il Rally d'Argentina, quinta tappa del campionato WRC 2013. L'extraterrestre alsaziano, impegnato a macchia di leopardo nella stagione agonistica in corso, è riuscito ad imporsi con la sua Citroen, dando prova di una tempra sempre straordinaria, degna di chi ha vinto nove titoli iridati.

Sebastien Ogier, dopo le dissavventure patite nella seconda tappa, non è riuscito a recuperare terreno nei suoi confronti, anzi ha incrementato lo svantaggio, chiudendo la sfida americana a 55 secondi dal crono di riferimento.

Il pilota francese della Volkswagen può consolarsi con la leadership in classifica conduttori, saldamente nelle sue mani, con 122 punti contro i 68 del diretto rivale, fresco vincitore della gara argentina. Con il successo di ieri, Loeb raggiunge quota 78 sigilli nel campionato del mondo rally, una specialità motoristica di cui è imperatore assoluto.

Nell'appuntamento più fresco del calendario agonistico, l'alfiere di punta del "double chevron" ha fatto valere la sua consistenza, in un mix di intelligenza strategica e di prestazioni di alto profilo, che hanno concorso in modo importante al risultato finale.

Terzo posto e gradino più basso del podio per Jari-Matti Latvala, che ha messo la sua Polo WRC davanti alla Ford Fiesta di Evgeny Novikov, entrambi in ritardo di oltre due minuti dal tempo del vincitore. Ancora un bolide dell'ovale blu al quinto posto, con Neuville, che ha messo la sua vettura davanti alla Citroen di Hirvonen. Poi Ostberg, Mikkelsen, Sordo e Prokop, ultimo della top ten.

Rally d’Argentina, ecco tutte le classifiche aggiornate

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail