Fia Irc, Rally di Russia: vince Juho Hanninen, terzo Basso

Juho Hanninen

Prestazione maiuscola per Juho Hanninen che, già al debutto, coglie la prima vittoria nel Rally di Russia, inserito nell’Intercontinental Rally Challenge. Il pilota finnico, con la sua Peugeot 207 Super 2000, ha dimostrato una grande padronanza del mezzo, dominando dall'inizio alla fine una sfida caratterizzata da diversi rovesci temporaleschi.

Degna di nota anche la prova di Anton Alen e Giandomenico Basso, che hanno chiuso al secondo e terzo posto, nonostante i ritardi accumulati per via di alcuni inconvenienti alle loro Abarth. Al quarto posto è giunta la Peugeot di Freddy Loix, seguita dalle vetture gemelle di Nicolas Vouilloz e Jan Kopecky. Fra le due ruote motrici il successo è andato al "Leone Rampante" del pilota di casa Vadim Mikhailov, che ha preceduto il connazionale Dmitry Voronov.

Fia Irc, Rally di Russia. Classifica finale:

1. Juho Hanninen - Peugeot - 2:14:27,0
2. Anton Alen - Abarth - 2:16:38,2 - +2:11,2
3. Giandomenico Basso - Abarth - 2:17:11,2 - +2:44,2
4. Freddy Loix - Peugeot - 2:17:56,4 - +3:29,4
5. Nicolas Vouilloz - Peugeot - 2:19:57,8 - +5:30,8
6. Jan Kopecky - Peugeot - 2:21:21,4 - +6:54,4
7. Brice Tirabassi - Peugeot - 2:23:30,2 - +9:03,2
8. Oleg Antropov - Mitsubishi - 2:31:33,8 - +17:06,8

Via | Racingworld.it
Foto | Eurosport.com

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: