Gp Monaco F1: Raikkonen “Una gara speciale, focus sulle qualifiche”

Il finlandese ricorda la vittoria del 2005: "E' stato uno dei momenti più belli della mia carriera, ripetersi sarebbe speciale"

Non sono abituato a dividere le gare in differenti categorie, perché tutte sono importanti se vuoi vincere il campionato, ma Monaco è un weekend speciale”, così Kimi Raikkonen si avvicina alla gara del Principato, in programma domenica prossima. “Correre tra le strade di Montecarlo è diverso da qualsiasi altro circuito – ha proseguito il finlandese – ogni anno è una sfida, praticamente impossibile avere un weekend pulito”.

La Lotus ha iniziato alla grande il mondiale ed ‘Ice Man’ è staccato di appena 4 punti dal leader Vettel. Questa prova è un test importante per proseguire la corsa al titolo: “E’ una pista tortuosa, in cui devi restare concentrato ogni singolo metro, per evitare errori. Superare è quasi impossibile, dunque è fondamentale partire davanti. Stiamo lavorando per le qualifiche, il momento più importante del weekend”.

C’è fiducia nella scuderia britannica: “E’ difficile poter capire quanto saremo competitivi, visto che Montecarlo è un circuito completamente diverso, rispetto a quelli dove abbiamo corso sinora. La E21 è stata veloce su tutti i tracciati, quindi confidiamo lo sia anche questa volta”. Raikkonen ha già vinto nel Principato, nel 2005: “E’ stato uno dei momenti più memorabili della mia carriera, ripetersi sarebbe speciale”.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail