F1, Adrian Sutil ottimista nonostante la fase negativa

Adrian Sutil è convinto di poter finire sul podio in qualche gara di questo campionato del mondo di Formula 1. Il pilota tedesco della Force India, protagonista di una sequenza sfortunata, che gli ha impedito di segnare punti nelle ultime quattro gare, conta di rifarsi presto.

Se il suo rientro nel Circus era avvenuto in modo luminoso, con i sei punti guadagnati nell’appuntamento inaugurale in Australia, lo stesso non può dirsi per le fasi successive della stagione.

Quel bottino, infatti, non è più cresciuto, mentre il compagno di squadra Paul di Resta, finito alle sue spalle a Melbourne, ha messo a frutto 26 punti nelle prime cinque sfide dell’anno.

Nonostante ciò, Sutil ha fiducia sulla possibilità di raccogliere presto dei risultati interessanti. Il suo atteggiamento è improntato all’ottimismo, come si evince dalle sue parole, pubblicate su F1 Times: “Il mio stato d’animo è positivo, anche se nelle ultime quattro gare le cose non sono andate nel modo sperato. Mi rasserena il fatto che la maggior parte dei miei problemi sono imputabili a cause esterne, fuori dal mio controllo. Credo comunque di poter migliorare, per fare più bene in futuro”.

Come squadra –prosegue Sutil- dobbiamo rimanere fiduciosi e lavorare sulla risoluzione dei piccoli problemi emersi. L'auto è veloce e se avremo un weekend perfetto, che è il nostro obiettivo per tutto il tempo, sono sicuro che il podio arriverà presto. Spero di fare bene a Monaco, dove la nostra monoposto non dovrebbe scontare degli handicap. Mi piace il circuito di Montecarlo, presto vedremo cosa succederà”.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail