GP Monaco F1 2013, Alonso spera di vincere la gara di Montecarlo

Eccoci arrivati: ha preso le mosse il confronto sulle vie di Montecarlo, con le prime prove libere del Gran Premio di Monaco di Formula 1, sesto atto della stagione agonistica 2013.

La Ferrari si prepara a sostenere con fiducia l’evento, sapendo di poter contare su un pacchetto competitivo, anche se resta qualche dubbio per le qualifiche, dove le “rosse” non riescono a tirare fuori tutto il loro potenziale.

Sulle strade del Principato sarà importante superare questo handicap, per la difficoltà di sorpasso in gara. Gli uomini di Maranello faranno il possibile, perché l’obiettivo è quello di tornare a casa con la gioia nel cuore.

Fernando Alonso è moderatamente ottimista. Lo si capisce chiaramente dalle sue parole, riportate dal sito ufficiale del cavallino rampante: “La sensazione è positiva, abbiamo una buona miscela di elementi, che a Barcellona ci ha permesso di salire con entrambe le vetture sul podio”.

Quello di Monaco –prosegue il pilota spagnolo- è un tracciato unico, dove è necessario avere un set-up speciale e fiducia nella guida. Qui siamo saliti sul podio due volte negli ultimi due anni, quindi dovremmo essere ancora competitivi. Spero di ottenere un buon risultato. Per quanto mi riguarda, potrei essere il primo pilota a vincere con tre differenti squadre. La motivazione è grande”.

Alonso vorrebbe vincere domenica, ma gli andrebbe bene qualsiasi risultato utile in chiave mondiale, anche se un successo a Montecarlo ha un sapore speciale: “Quella alle porte è una gara speciale, direi la più importante della stagione. Appartiene alla storia del motorsport. Purtroppo da molti anni la Ferrari manca l’appuntamento con la vittoria su questo tracciato. Speriamo di rompere l’incantesimo. Occorre un buon giro al sabato, poi una buona partenza e una strategia pulita, che funzioni bene”. Vedremo!

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: