GP Monaco F1 2013, Alonso: "Sensazioni positive nelle prime libere"

Le prime due sessioni di prove libere del Gran Premio di Monaco di Formula 1 hanno consegnato il primato dei tempi a Nico Rosberg, primo in entrambi i confronti con la sua Mercedes. Anche se la freccia d’argento ha guadagnato la leadership, in casa Ferrari c’è una buona dose di fiducia per la tappa di Montecarlo.

Al momento è difficile dipingere un quadro, perché nella fase iniziale del weekend il lavoro dei team non si concentra sulla ricerca della performance pura, ma qualche impressione si può pure ricavare.

Nel doppio match del giovedì di questo sesto appuntamento del Campionato del Mondo, Fernando Alonso e Felipe Massa hanno ottenuto, rispettivamente, il terzo e quarto posto nella lista dei tempi della sessione pomeridiana, mentre al mattino il pilota spagnolo è giunto secondo, con il compagno di squadra alle spalle.

Nell’arco delle tre ore di prove libere, la coppia Ferrari ha completato un totale di 127 giri, in una giornata senza problemi per le “rosse”. Ciò regala fiducia ad Alonso, che esprime così il suo stato d'animo sul sito ufficiale della casa di Maranello: “Sono contento di come sono andate le cose nel day di Montecarlo, perché siamo riusciti a completare tutto il programma previsto: non è sempre così scontato riuscirci, per in Costa Azzurra può succedere di tutto! Le sensazioni sono positive e siamo riusciti ad evitare qualsiasi tipo di problema, ma non abbiamo ancora un’idea chiara dei valori in campo”.

Solo più avanti –prosegue Alonso- scopriremo dove sono realmente tutti i nostri avversari, perché anche qui fino al sabato nessuno spinge al cento per cento: le barriere costituiscono un pericolo troppo elevato per rischiare già nei primi turni di libere. Qui non c’è mai tempo per fare un reale confronto tra le gomme, ne abbiamo provata solo una ed i risultati non hanno rivelato nulla di sorprendente: le Super Soft sono un po’ più veloci ed hanno un maggior degrado, quindi non rimane che dedicare tutto il tempo disponibile all’analisi dei dati raccolti alla ricerca della migliore strategia per qualifiche e gara”. Presto disporremo di altri elementi, perché si avvicinano le fasi decisive del fine settimana monegasco.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail