GP Monaco F1, Massa: Sto bene, ma ho ancora qualche problema muscolare

Felipe Massa ricostruisce la dinamica dell'incidente che lo ha privato delle qualifiche. "Ho frenato su un avvallamento e le ruote posteriori si sono alzate – spiega –. Di conseguenza ho bloccato le ruote anteriori, rendendo l’auto ingovernabile".

felipe_massa_crash

Felipe Massa ha spiegato la dinamica dell’incidente occorsogli al termine della terza sessione di prove libere, le cui conseguenze gli avrebbero poi impedito di partecipare alle qualifiche. “Ho frenato su un avvallamento e le ruote posteriori si sono alzate – spiega il pilota brasiliano, uscito comunque illeso –. Di conseguenza ho portato al bloccaggio le ruote anteriori, rendendo l’auto ingovernabile. Così ho colpito il guard rail di sinistra”. “Ho sbattuto nel posto peggiore in cui avrei potuto – prosegue il ferrarista –. Ho visto la macchina e mi sono subito accorto di quanto fosse malmessa. Sapevo che non sarebbe stato per nulla semplice rimetterla in funzione, ma ci abbiamo provato. Partire ultimo non sarà semplice”.

“L’unica opzione è rischiare una strategia diversa e sperare che funzioni – spiega ancora Felipe Massa –. Abbiamo tutto il pomeriggio (di sabato, nda) e domenica mattina per svolgere analisi e valutare come regolarci”. Il brasiliano tranquillizza poi sul suo stato di salute. “Sto bene. Ho solo qualche fastidio muscolare alla spalla destra ed attorno al collo”, guai che non gli avrebbero comunque impedito di partecipare alle qualifiche. Massa partirà così in fondo alla griglia. La sua eventuale partecipazione alle qualifiche sarebbe comunque stata ‘macchiata’ dalla sostituzione del cambio, fattore che lo avrebbe penalizzato di 5 posizioni.

Felipe Massa ha finora raccolto 45 punti. Suo miglior risultato è il 3° posto del GP di Spagna, seguito dal 4° posto in Australia, dal 5° in Malesia e dal 6° in Cina. Ha invece terminato la gara del Bahrain in 15° posizione.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: