F1: Massa “Pronto a tornare al 100% per il Canada”

Il brasiliano è già tornato a casa ed è fiducioso per la gara del prossimo 9 giugno: "Ho solo un po' di dolore al collo, ma nulla di grave"

La gara di Montecarlo è stata negativa per la Ferrari, in particolare per Felipe Massa. Il brasiliano è andato a sbattere nella terza sessione di libere, non potendo così affrontare le qualifiche. Partito dal fondo dello schieramento, ha avuto un nuovo incidente nello stesso punto di sabato, è stato costretto al ritiro e ad andare in ospedale per accertamenti. Le sue condizioni sono buone, è già tornato a casa, con il pensiero rivolto alla prossima gara.

Fortunatamente non è stato rilevato niente di anomalo – ha detto il pilota brasiliano, dopo aver superato i controlli - Ora sto bene, ho solo un po’ di dolore al collo ma nulla di grave. Adesso cercherò di riprendermi e di tornare al 100% per la gara di Montreal. Voglio solo lasciarmi alle spalle questo brutto weekend e pensare a fare un bel campionato”. C’è fiducia anche nelle parole di Stefano Domenicali: “Nel giro di qualche giorno potrà tornare in perfetta forma”.

I due incidenti di Massa sono apparsi una fotocopia, entrambi avvenuti alla St. Devote, con dinamica simile. In realtà, il direttore tecnico Pat Fry spiega che non è andata così: “In realtà, i due episodi hanno una natura molto diversa – ha detto - A differenza di sabato, sembra che la causa sia da attribuire ad un problema riscontrato sulla parte anteriore sinistra della vettura. Nei prossimi giorni a Maranello proveremo a capire esattamente quali sono state le cause”.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: