F1, Renault pronta a fare i nomi dei suoi clienti 2014

La Renault accelera i tempi e punta a svelare nel giro di pochi giorni i nomi dei team che si gioveranno dei suoi motori nella prossima stagione agonistica di Formula 1.

Dopo la decisione della Williams di passare alla Mercedes, la casa francese potrebbe unirsi a un nuovo cliente. Non sappiamo se ciò accadrà, ma in ogni caso la Régie dovrebbe poter contare su tre o quattro squadre legate ai suoi propulsori nel 2014, quando le monoposto saranno spinte da nuove e più costose unità V6 sovralimentate da 1.6 litri.

La società francese ha già un accordo con Red Bull e Toro Rosso, recentemente rinnovato. Jean-Michel Jalinier, presidente di Renault Sport F1, si aspetta di fare un altro annuncio nei prossimi giorni. Così, almeno, riferisce Planet F1.

Sullo stesso sito sono riportate le parole del manager: “Abbiamo riferito in più occasioni che saremmo in grado di fornire fino a cinque squadre, se ci fosse un obbligo in tal senso, anche se per noi non sarebbe ideale in termini logistici ed economici. Il nostro target è di tre, massimo quattro squadre. Puntiamo a questo”.

Così –prosegue Jalinier – il nostro impegno sarebbe più fattibile e chiaro. Nel giro di pochi giorni faremo l’annuncio della prossima squadra che si avvarrà dei nostri motori. Poi vedremo se ci sarà dell’altro. Restiamo incredibilmente motivati dalla sfida che ci impone il cambio regolamentare del 2014”.

In attesa degli eventi –conclude il manager- vorrei ringraziare la Williams, con cui abbiamo avuto una buona partnership, che affonda le sue radici in una tradizione ad ampio raggio temporale. Saremo rispettosi del matrimonio fino alla scadenza del contratto”.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail