F1 - Gp Canada 2013: Massa "Sono al 100%, caccia al podio"

Il pilota della Ferrari ha recuperato dai botti di Montecarlo: "Mi sento bene, non c'è nessuna similitudine con l'incidente che ho avuto nel 2009"

C'erano stati dei dubbi sulla partecipazione di Felipe Massa al Gp del Canada, dopo il doppio incidente di Montecarlo, spazzati però nei giorni seguenti dalla Ferrari. "Sono stati due botti completamente diversi - ha detto nella conferenza stampa pre weekend - Nel primo c'è stato un avvallamento, le gomme hanno slittato e sono andato dritto, contro il guardrail. Nel secondo, invece, c'è stato un guasto alle sospensioni".

Il brasiliano si sente perfettamente recuperato: "Sto bene, sentivo solo un po' di dolore al collo dopo gli incidenti, ma sono al 100%". Problemi sulla fiducia? "No, nessun problema. Sono fiducioso per questo weekend". Il pilota di Maranello respinge il paragone con il grave incidente del 2009: "E' completamente differente. Non ricordo nulla di quello accaduto nel 2009, mentre in questo caso ricordo tutto".

Servirà il riscatto per la rossa, dopo la brutta prova di Montecarlo: "Non vediamo l'ora di tornare ad avere un buon weekend, sia per me che per Fernando. Spero che la macchina vada bene su questo circuito e combattere per il podio". Ci saranno le nuove gomme Pirelli, solamente nelle libere: "Non sarà facile trarre conclusioni, anche perché forse pioverà. Bisognerà poi vedere quanti giri riusciremo a fare, in una pista non semplice".

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: