F1 - GP Canada 2013: Jenson Button crede nella vittoria in caso di pioggia

Jenson Button spera nella pioggia per avere delle chance di vittoria nel Gran Premio del Canada di Formula 1. Del resto, in condizioni normali, la McLaren sembra ancora lontana dall’obiettivo, nonostante alcuni miglioramenti compiuti.

Se giungerà l’acqua, come nelle previsioni, lo scenario potrebbe cambiare, mettendo lui e la MP4-28 in condizione di competere al vertice, su una pista dove con il fondo bagnato Button vinse nel 2011.

Ecco le parole del pilota inglese, riportate dal sito di Autosport: “A Monaco, il risultato finale non è stato buono per noi, ma abbiamo registrato dei tangibili progressi sul piano prestazionale. A Montreal avremo delle piccole novità, che dovrebbero aiutarci ulteriormente. Speriamo che ci diano il supplemento atteso. Ancora non siamo pronti per la lotta al vertice in condizioni di asciutto, ma sul bagnato possiamo dire la nostra”.

"Sicuramente –aggiunge Button- sappiamo gestire meglio il bilanciamento della monoposto rispetto al recente passato. Credo che abbiamo imboccato la strada giusta, anche se il cammino verso la gloria non sarà facile. In caso di pioggia, però, non escludo la possibilità di vincere in Canada”.

Il driver d’oltremanica, spinto all’ottimismo dai miglioramenti compiuti nelle ultime settimane, pensa che anche sull’asciutto il successo possa arrivare entro fine anno. Resta il fatto che, fino ad oggi, il risultato più luminoso raccolto dalla McLaren nel 2013 è un quinto posto in Cina. Il team di Woking, però, ha mille energie e può tirare fuori dal cappello delle soluzioni capaci di riparare la tela, nei limiti del possibile.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail