F1 - Gp Canada 2013: quasi 9 milioni in tv, meglio della Nazionale di calcio

La gara di Montreal ha fatto registrare numeri importanti a livello televisivo, con dati nettamente superiori a quelli registrati un anno fa

La Formula 1 2013 continua ad avere grande successo in Italia, almeno a livello televisivo: il Gp del Canada ha tenuto incollato agli schermi poco meno di nove milioni di persone. Secondo i dati Auditel, infatti, il successo di Sebastian Vettel a Montreal è stato visto da 7.719.000 spettatori sulla Rai, mentre la diretta in pay-tv su Sky ha coinvolto 1.040.793 abbonati. Per un totale di 8.759.793 telespettatori.

Un risultato di rilievo, che vale un sorpasso importante, quello sulla Nazionale italiana di calcio: venerdì sera, infatti, lo 0-0 degli azzurri in Repubblica Ceca ha interessato 7.273.000 spettatori, circa un milione e mezzo in meno, rispetto alla Formula 1. Sicuramente il passaggio in prima serata (il via della gara era alle 20 italiane) ha aiutato questo boom, ma anche lo scorso anno l'orario era simile ed il dato era di 7.199.055 spettatori in tv.

Inoltre, in questa gara c'era un Alonso solamente sesto in griglia di partenza ed il tedesco in testa dall'inizio alla fine senza rivali per il successo, mentre 365 giorni fa il ferrarista si era presentato in Canada come leader del mondiale ed in corsa anche per il successo parziale. Dunque, un segnale di come la Formula 1 2013 stia attirando sempre più appassionati.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: