WTCC: Farfus in Gara 1



Oschersleben partenza confusa in gara 1, con Huff che si imballa alla partenza e viene sfilato da Tarquini mentre Farfus si inserisce in terza posizione, Larini viene stretto a morsa da Monteiro e Genè, con la conseguenza di venir buttato fuori.

Farfus approfitta della lotta dei primi due e si porta in prima posizione, Tarquini comincia a perdere terreno probabilmente in crisi di pneumatici e viene passato sia da Huff che da Menu, ed in seguito manda in testacoda Priaulx che tentava di passarlo compiendo una manovra non proprio corretta. La prima posizione a questo punto è saldamente nelle mani di Farfus seguito da Huff, mentre alle loro spalle si inasprisce la lotta per la terza posizione tra Menu, Genè, Monteiro e Coronel. La spunterà Menu, davanti a Monteiro e Genè, bene il nostro Stefano d’Aste, che ha la meglio su Hernandez e su Yves Corthals, da segnalare anche l’ottima prova dell’indomito Zanardi che dopo un testacoda iniziale si propone all’attacco ed ingaggia un gran duello con Tielemans: Zanna terminera 12^.

Di seguito l’ordine di arrivo di Gara 1

1 – Augusto Farfus (BMW 320si) – Schnitzer – 14 giri in 22’43”764
2 – Robert Huff (Chevrolet Lacetti) - RML – 7’’639
3 – Alain Menu (Chevrolet Lacetti) - RML – 13’’754
4 – Tiago Monteiro (Seat Leon TDI) - Seat – 15”537
5 – Jordi Gené (Seat Leon TDI) - Seat – 17”913
6 – Rickard Rydell (Seat Leon TDI) - Seat – 18”262
7 – Tom Coronel (Seat Leon) - Sunred – 18”680
8 – Felix Porteiro (BMW 320si) - Ravaglia – 18”825
9 – Stefano D'Aste (BMW 320si) - Proteam – 19”245
10 – Sergio Hernandez (BMW 320si) – Proteam – 20”847
11 – Yvan Muller (Seat Leon TDI) - Seat – 32”962
12 – Alex Zanardi (BMW 320si) - Ravaglia – 33”013
13 – Olivier Tielemans (BMW 320si) - Wiechers – 34“067
14 – Marin Colak (Seat Leon) – Sunred – 34”785
15 – Jaap Van Lagen (Lada 110) – Russian Bears – 35”091
16 – James Thompson (Honda Accord) - N Technology – 36”123
17 – Duncan Huisman (BMW 320si) – Wiechers – 36“287
18 – Andrei Romanov (BMW 320si) - Engstler – 36”951
19 – Kristian Poulsen (BMW 320si) – Poulsen – 38’’830
20 – Ibrahim Okyay (BMW 320si) – Borusan – 43’’270
21 – Viktor Shapovalov (Lada 110) - Russian Bears – 45”189
22 – George Tanev (BMW 320si) – Petrol GT – 49”139
23 – Gabriele Tarquini (Seat Leon TDI) - Seat – 53”772
24 – Aytac Biter (BMW 320si) – Borusan – 1’06”836
25 – Pierre-Yves Corthals (Seat Leon) – 3 giri
26 – Jorg Muller (BMW 320si) - Schnitzer – 3 giri

  • shares
  • Mail