Ferrari: Fisichella, esibizione a Gerusalemme con la F60

Il pilota italiano percorrerà le strade della città israeliana, con la monoposto di Maranello, utilizzata nel Mondiale 2009 di Formula 1

Un'esibizione per Gerusalemme con la Ferrari F60. Giancarlo Fisichella è in Israele, per partecipare alla prima edizione del Jerusalem Peace Road Show: il pilota italiano salirà sulla monoposto e percorrerà il tracciato da 2.800 metri, realizzato all'interno della città israeliana. "E' un grande onore per me essere qui - ha commentato 'Fisico' - lo è ancora di più poter guidare una Ferrari di Formula 1 in un evento storico per l’automobilismo sportivo in Israele".

L'italiano è entusiasta: “Stare al voltante di un gioiello di tecnologia come la F60 in un luogo così ricco di storia rappresenta una combinazione incredibile". Prima dell'esibizione, Fisichella ha avuto il tempo di visitare la città: "Ho visto posti incredibili, ricchi di storia e di fascino, e conto di ritornare qui con la mia famiglia per visitare con più calma la città. Si sente sempre parlare di Gerusalemme e dei suoi luoghi santi ma poterli vedere da vicino dà una sensazione speciale".

La F60 è stata la vettura di Maranello utilizzata nel Mondiale 2009 di Formula 1, un anno non particolarmente fortunato per la Scuderia. Kimi Raikkonen riuscì solamente nel finale di stagione a farla rendere al meglio, conquistando una vittoria ed altri tre podi nelle ultime otto gare, mentre Felipe Massa subì il gravissimo incidente in Ungheria. Fu sostituito prima da Badoer e poi proprio da Fisichella, senza risultati di rilievo.

  • shares
  • Mail