F1: Mark Webber annuncia il ritiro, lascia il circus a fine stagione

Addio alla Formula 1 per il pilota australiano: dall'anno prossimo correrà con Porsche nel campionato Endurance ed a Le Mans

Mark Webber lascia la Formula 1 alla fine della stagione 2013. Il pilota australiano ha annunciato il proprio ritiro dal circus e, dall’anno prossimo, correrà con Porsche nel campionato Endurance ed alla 24 ore di Le Mans. Si tratta di un ritorno al passato per il portacolori della Red Bull, visto che era già stato impegnato in quelle categorie già alla fine del secolo scorso, al volante di una Mercedes.

Guardo avanti a questa nuova sfida, dopo il tempo che ho trascorso in Formula 1 – ha dichiarato Webber – Per me è un onore arrivare a Porsche, nel loro rientro a Le Mans e nel mondiale Endurance. Ha scritto la storia delle corse come costruttore e sicuramente si porrà obiettivi molto elevati”. L’australiano non vede l’ora di tuffarsi nella nuova avventura: “Sarà difficile aspettare per poter guidare una delle vetture sportive più veloci del mondo”.

Webber è in Formula 1 dal 2002, quando ha debuttato con la Minardi, poi ha corso anche per Jaguar e Williams. E’ alla Red Bull dal 2007 e, nel corso della sua carriera, ha ottenuto 9 vittorie (l’ultima a Silverstone un anno fa), 11 pole position e 36 podi, con il terzo posto nella classifica iridata come miglior risultato finale nel 2010 e 2011. Ora si tufferà in questa nuova avventura, mentre la Red Bull andrà a caccia del sostituto: il favorito è Kimi Raikkonen.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: