Gp Germania F1 2013: Button "McLaren ora più bilanciata"

Il pilota inglese mostra un po' di ottimismo, verso il Nurburgring: "Ci sono motivi incoraggianti, speriamo di avere un venerdì senza pioggia"

La McLaren continua ad essere la più grande delusione del Mondiale 2013 di Formula 1. Anche il Gp di casa, disputato la scorsa settimana a Silverstone, è stato disastroso per la scuderia inglese: entrambe le vetture fuori dal Q3 in qualifica, un tredicesimo ed un ventesimo posto in gara. Jenson Button, tuttavia, prova a mostrarsi un po’ ottimista: “Ovviamente non abbiamo ottenuto il risultato che volevamo, ma ci sono motivi per essere incoraggiati dallo scorso weekend”.

Il pilota inglese ha visto dei miglioramenti nella vettura e spera di poter essere competitivo nel Gp di Germania, in programma domenica prossima: “La monoposto è più bilanciata e più guidabile. Speriamo di avere un venerdì senza pioggia, in modo da poter trovare il giusto set-up per la vettura, nel corso delle due sessioni di prove libere”. Quello non avvenuto in Inghilterra, visto la forte pioggia che ha condizionato il programma delle varie scuderie.

Il Nurburgring è uno dei tracciati storici dell’automobilismo: “Sarà una gara molto combattuta e con molte possibilità di effettuare sorpassi – ha spiegato il pilota della McLaren, che l’ultima volta su questo circuito non ha finito la gara, dopo il settimo posto in qualifica – La combinazione delle curve a bassa e media velocità tendono a lasciare le vetture tutte molto vicine, mentre ci sono un paio di zone con frenate molto importanti, dove è possibile ‘rubare’ la linea interna e riuscire così a superare il proprio avversario”.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail