McLaren: Ron Dennis potrebbe mollare il ruolo di team manager

ron dennis

Ron Dennis, dopo il successo iridato di Lewis Hamilton, comincia a valutare il suo posizionamento futuro in seno al team McLaren. Il manager inglese, che ha assicurato la sua presenza al muretto dei box anche nella stagione 2009, comincia a valutare la prospettiva di un ridimensionamento della sua attività in pista, allentando gli impegni che il ruolo attuale gli impone.

Questo in previsione di un maggior coinvolgimento nell'altro filone che la casa di Woking sta per rispolverare, quello delle supercar. Dice Dennis: "La McLaren presto varerà un programma per realizzare vetture di produzione, perché diversificare è vitale per il futuro dell'azienda e io desidero partecipare a questa nuova iniziativa".

Poi aggiunge: "Ovviamente la situazione economica rende molto difficile raccogliere i capitali richiesti, ma il programma è già in una fase molto avanzata e questo mi appassiona come la Formula 1. Il mio ruolo si amplierà in alcune funzioni e si ridurrà in altre. Sono convinto della necessità per una squadra forte di diversificarsi e intendiamo provare ad ottenere il successo di un'altra grande realtà come la Ferrari". L'impresa, però, è davvero ardua.

Via | Paddock.it

  • shares
  • Mail
60 commenti Aggiorna
Ordina: