Honda, Jenson Button preferisce Rubens Barrichello

jenson button

In genere in Formula 1 è molto più accesa la rivalità con i compagni di squadra piuttosto che con gli alfieri delle altre scuderie. Il fatto è comprensibile, se si considera che in caso di sconfitta nel confronto con piloti di formazioni diverse si può avere l'alibi di una macchina inferiore, cosa ben più difficile da tenere in piedi quando il competititore usa lo stesso mezzo.

Non mancano, tuttavia, delle eccezioni che confermano la regola. L'ultima in ordine di tempo giunge da Jenson Button, che è uno dei maggiori sostenitori della conferma di Rubens Barrichello nelle file della Honda. Dice l'inglese: "La squadra avrà bisogno di molte risposte e con un ragazzo nuovo in macchina forse non se ne potranno avere. Non è comunque una decisione che spetta a me. Rubens è uno che dice la verità su quanto percepisce ed in alcuni casi ha messo in mostra prestazioni davvero buone".

Pare evidente, quindi, la preferenza di Button per un compagno di grande esperienza, piuttosto che per un esordiente, meno predisposto teoricamente a tracciare le linee dello sviluppo di una monoposto. Vedremo come andrà a finire, anche alla luce dell'orientamento dei manager della squadra nipponica che, mossi dal desiderio di rinnovamento, vogliono valutare a fine mese la consistenza di Bruno Senna e Lucas di Grassi.

Via | F1grandprix.it

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: