Lewis Hamilton non guadagnerà di più per via del titolo

lewis hamilton

Vincere il titolo mondiale aumenta la forza contrattuale dei piloti, che possono elevare le loro pretese nei confronti della squadra. Non è così per Lewis Hamilton che, dopo la conquista dell'alloro iridato, dovrà "accontentarsi" di percepire la cifra preventivamente pattuita tra le parti.

Quindi nessun riflesso positivo sul suo ingagggio, che rimarrà quello già definito e pianificato da tempo. Ron Dennis, boss del team di Woking, spiega meglio i termini dell'accordo: "Gli scatti e gli aumenti sono già previsti e fissati e dunque non sono in programma ritocchi nel compenso per il titolo".

Ecco allora spiegato l'attaccamento del campione del mondo in carica per la McLaren F1 LM color arancio che gli è stata promessa in caso di successi ripetuti. Con quella vettura, infatti, riuscirebbe non soltanto a coronare un sogno, ma anche ad avere una gratifica economica alternativa per il suo apporto.

Via | Sportal.it

  • shares
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: