F1, Boullier ottimista sulla permanenza di Raikkonen alla Lotus

Eric Boullier è ottimista sulla possibilità che la Lotus riesca a trattenere Kimi Raikkonen per la prossima stagione agonistica.

Come abbiamo detto a più riprese, il nome del finlandese è al centro di tutte le voci di mercato della stagione estiva, per la possibilità che sbarchi alla Red Bull come sostituto di Mark Webber, quando l'australiano lascerà l’universo dorato della Formula 1 a fine anno.

Il boss del team di Estone crede però che Iceman abbia buone ragioni per rimanere, come si evince dalle sue parole su Planet F1: “Sono molto fiducioso. Ci sono un sacco di discussioni sulla stampa, la maggior parte della quali irrilevanti. Stiamo facendo il possibile per renderlo felice e in parte ci siamo riusciti. Lui conosce la squadra e l'ambiente. Ora si tratta di costruire il pacchetto giusto. Poi prenderà la sua decisione, ma non credo che ci lascerà”.

In realtà è difficile dirsi sicuri su questo fronte, perché la Red Bull è una bella tentazione. Alcuni spingono perché Raikkonen migri a Milton Keynes. L’ipotesi piace pure a Lewis Hamilton, che fa conoscere la sua opinione sul Sun: “Sarebbe davvero bello vederlo alla Red Bull. Lui dovrebbe cogliere al volo questa opportunità. Con le lattine volanti darebbe del filo da torcere a Vettel. Kimi è un pilota incredibile, questo è chiaro a tutti. Sarebbe interessante vedere cosa saprebbe fare con una monoposto ancora migliore”.

Le parole di Hamilton, riprese dal sito di Motorsport, raccontano la stima dell’asso di Stevenage nei confronti del collega finlandese, che effettivamente ha stupito in occasione del rientro, cosa non riuscita a Michael Schumacher, che non è stato in grado di brillare, patendo il confronto con Nico Rosberg.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail