F1, l'esecutivo del Quebec cerca di non perdere il GP

montreal

Il governo del Quebec tenta di salvare in extremis il Gran Premio del Canada di Formula Uno, estromesso dal calendario mondiale 2009. L'esecutivo si è attivato per cercare di spingere i vertici della Federazione a un difficile ripensamento.

"C'è un'offerta sul tavolo -dichiara Raymond Bachand, ministro dello sviluppo economico- e continuiamo a negoziare con Bernie Ecclestone, che è di un'intransigenza…". Anche se le possibilità di cogliere l'obiettivo sono poche, la speranza è sempre l'ultima a morire.

Le ragioni all'origine della soppressione della sfida di Montreal sono da ricercare nel debito di oltre dieci milioni di dollari che gli organizzatori dovevano alla società che detiene i diritti commerciali del Circus.

Via | F1-live.com

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: