F1, Sebastian Vettel ricorda la perla della sua stagione

vettel

Sebastian Vettel parla della sua stagione 2008, chiusa all'ottavo posto nella classifica piloti, con 35 punti all'attivo. Un buon bottino per l'alfiere della Toro Rosso che non dimentica la perla del suo magnifico anno: "L'highlight della stagione? Avete veramente bisogno che ve lo dica? Vincere a Monza è stato semplicemente fantastico, a tutti i livelli".

Il tedesco chiarisce meglio il concetto: "A parte l'evidente entusiasmo che mi ha procurato il primo successo in Formula 1, è stato un fine settimana eccezionale, fin da quando ho conquistato la mia prima pole position al sabato, dopo esser stato competitivo per tutto il weekend. Salire sul podio guidando per una squadra italiana e vedere tutta quella gente applaudire ed esultare è stato incredibile!".

La prova brianzola si è ritagliata uno spazio nel cuore di Vettel, che ne ha fissato eternamente il ricordo: "Spero di poter vincere molte altre gare nel corso della mia carriera, ma la memoria di quel successo non svanirà mai. E' stato bello anche poter dire addio alla Toro Rosso chiudendo alla grande, col quarto posto conquistato in Brasile". Le sue emozioni sono comprensibili, ma davanti a lui c'è un futuro aperto, fatto di grandi speranze. Vedremo se le aspettative saranno soddisfatte. Il potenziale, di certo, non manca.

Via | F1grandprix.it

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: