Bettega e TRT saranno al via anche del Mondiale Junior 2009

bettega

La scuderia TRT ha iscritto Alessandro Bettega al Fia Junior World Rally Championship 2009. Il pilota trentino affronta la nuova stagione (la terza nella serie) con l’entusiasmo di sempre, consapevole di avere delle chance importanti da giocarsi.

Bettega, infatti, disputerà il Mondiale Junior con la Renault Clio R3 di TRT già impiegata lo scorso anno, seguita tecnicamente in gara dal Power Car Team di Munaretto e dai tecnici di Renault Sport.

Sostanzialmente, quindi, resta inalterato il gruppo di lavoro che ha già fatto bene nel Mondiale Junior 2008. Ricordiamo, infatti, che Bettega ha concluso la serie al quinto posto assoluto, primo dei piloti di vetture R3, collezionando nel corso della stagione due seconde posizioni (Italia e Catalunya), un terzo posto (Germania) e tre ritiri (Giordania, Finlandia, Corsica) sempre per motivi tecnici e sempre quando stava lottando per una piazza sul podio.

Prestazioni che hanno convinto Renault Sport (già molto collaborativa nel corso dell’ultima stagione iridata) ad appoggiare ulteriormente il programma 2009 del pilota trentino e di TRT.

Bettega, infatti, sarà l'alfiere di riferimento di Renault Sport nel Fia Junior World Rally Championship 2009 e sarà seguito nelle corse da tecnici del reparto corse francese. La R3 che guiderà avrà a disposizione tutte le migliorie tecniche prodotte dalla squadra ufficiale. Inoltre effettuerà in Francia test sulla R3 per conto del team.

Un primo test di 300 chilometri sulla R3 dovevamo effettuarlo prima di Natale - spiega Bettega - poi è stato rinviato. Presumo che verrà programmato entro gennaio. Proveremo un pacchetto tecnico che racchiude le evoluzioni per quest’anno. Di preciso non so molto, ma si vocifera di un motore più potente, di freni posteriori più potenti, in grado di migliorare anche il bilanciamento complessivo della vettura, e di nuovi assetti”. Tutte migliorie che dovrebbero ridurre ulteriormente il gap esistente tra la Clio R3 e le migliori Super 1600.

Sono molto fiducioso perché nel finale del Mondiale 2008 eravamo già molto competitivi sull’asfalto, dove la differenza si fa sentire maggiormente. Penso, ad esempio, all’ultima gara iridata, il Tour de Corse. Nella giornata conclusiva ho staccato il miglior tempo nella temutissima PS Agosta-Pont de Calzola, di 31,81 km, mentre nella PS successiva, Pietra Rossa-Verghia, di 26,32 km, ho chiuso secondo, distanziato di appena 3” dal miglior parziale di Ogier. Una situazione, dunque, già positiva, eravamo lì con le Super 1600 di vertice. Se dalle prossime gare dovessimo effettivamente avere un po’ di potenza motoristica in più, potremo effettivamente essere ancora più competitivi”.

Il Fia Junior World Rally Championship 2009 scatterà a febbraio in Irlanda. Essendo valide per il punteggio finale sei gare su otto in calendario, Bettega e TRT hanno scelto di non partecipare alla prima e alla seconda (Cipro): per loro il Mondiale inizierà ad aprile con la terza prova in Portogallo (terra), a cui faranno seguito Argentina (terra, nuova per Bettega), Italia (terra), Polonia (asfalto, nuova per Bettega), Finlandia (terra) e Spagna (asfalto).

Bettega è un pilota ormai maturo per qualsiasi risultato - commenta Walter Calcinotto, patron di TRT - e spero che il 2009 lo lanci definitivamente nel Mondiale. La nuova stagione si preannuncia interessante, con trasferte del tutto inedite, per noi, come quella argentina. TRT farà tutto il possibile, e anche qualcosina in più, come avviene già da anni, per valorizzare ulteriormente Bettega. La nostra resta una politica sportiva destinata ai giovani rallisti. Purtroppo in Italia continuiamo a predicare nel deserto…”.

Classifica del Fia Junior World Rally Championship 2008:

01. Ogier (Citroen C2 S1600) punti 42
02. Burkart (Citroen C2 S1600) 34
03. Prokop (Citroen C2 S1600) 32
04. Gallagher (Citroen C2 S1600) 30
05. Bettega (Renault Clio R3) e Kosciuszko (Suzuki Swift S1600) 22
07. Sandell (Renault Clio S1600) 21
08. Molder (Suzuki Swift S1600) 11
09. Albertini (Renault Clio R3) 9
10. Schammel (Renault Clio R3) 8

Il calendario del Fia Junior World Rally Championship 2009:

30 gennaio-1 febbraio, Irlanda
13-15 marzo, Cipro
2-5 aprile, Portogallo
24-26 aprile Argentina
22-24 maggio, Italia
26-28 giugno, Polonia
31 luglio-2 agosto, Finlandia
2-4 ottobre, Spagna

Via | Press Office
Foto |Bettiol

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: