Ron Dennis molla il timone della McLaren in F1

ron dennis

Come avevamo già anticipato, dal primo marzo Ron Dennis lascerà a Martin Whitmarsh la poltrona al vertice del team McLaren di Formula 1, per aumentare il suo coinvolgimento nel settore delle supercar, dove la casa di Woking sta tornando a impegnarsi.

Dennis, che conserva la carica di direttore esecutivo di McLaren Gruop, parla così del passaggio di consegne: "E' il momento per Martin di prendere il comando. La decisione è mia al 100%. Già da adesso molte delle scelte per le gare saranno compito suo. E’ la fase giusta per questa opzione, ma non prendetela come una sorta di ritiro da parte mia, perché è esattamente l’opposto".

"Siamo un'organizzazione molto diversificata -continua Dennis- e abbiamo altri progetti in corso, tra cui la nostra vettura stradale, e questa sarà una bella sfida". Il nuovo posizionamento all'interno dell'azienda non lo allontanerà dai box, rendendo però meno attiva la sua presenza nel Circus. Del reso il progetto della granturismo è molto gravoso, specie tenendo conto delle ambizioni del manager inglese: "Intendiamo provare ad ottenere il successo di un'altra grande realtà come la Ferrari". Un'impresa sicuramente ardua.

Via | Paddock.it

  • shares
  • Mail
23 commenti Aggiorna
Ordina: