Lutto in F1: trovata morta Maria De Villota

La pilota spagnola è stata trovata morta questa mattina a Siviglia: l'autopsia ha confermato il decesso per cause naturali

Il mondo della Formula 1 e dei motori si è svegliato con una tragedia: è stata trovata morta Maria De Villota, ex collaudatore della Marussia. Il corpo senza vita della 33enne è stato trovato questa mattina in una camera d’albergo a Siviglia, dove avrebbe dovuto tenere una conferenza stampa, come ha informato l’emittente spagnola Cadena Ser. I soccorsi hanno ricevuto una chiamata alle 7 ed hanno tentato di rianimare la pilota, ma tutti i tentativi sono risultati vani ed i medici non hanno potuto fare altro che dichiarare la morte.

Non si conoscono ancora le cause, ma Carlos Garcia, presidente della Federazione spagnola di automobilismo, ha detto che è morta durante il sonno: “Sembra morte naturale”. Anche la famiglia della vittima ha confermato la tragedia: “Cari amici. Maria è andata. Ha dovuto andare in cielo come tutti gli angeli. Celebrate Dio per l'anno e mezzo in più di vita tra noi”. La De Villota, infatti, era rimasta coinvolta in un pauroso incidente nel luglio 2012, durante un test con la Marussia all’aeroporto di Duxford: è andata a sbattere contro un camion, perdendo un occhio.

La notizia è arrivata nel paddock di Suzuka, mentre stava terminando la seconda sessione di prove libere, ed ha portato grande tristezza tra piloti ed addetti ai lavori. “Tragica notizia della scomparsa di Maria de Villota, i nostri pensieri sono con la sua famiglia e i suoi amici!”, è il commento della Ferrari sul profilo ufficiale Twitter. Il connazionale Fernando Alonso è apparso molto turbato: “Una notizia triste per tutto lo sport dei motori, era un amica di tutti noi piloti. Preghiamo per lei e la sua famiglia”.

AGGIORNAMENTO h. 17.00 Fonti investigative, riportate dal quotidiano online spagnolo Marca, hanno confermato la morte per cause naturali della 33enne pilota, dopo l'autopsia, effettuata presso l'Istituto Anatomico Forense di Siviglia.


  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: