Kimi Raikkonen punta a qualifiche migliori con la Lotus F1

Kimi Raikkonen punta a raccogliere un risultato migliore nelle prove di qualificazione del Gran Premio d’India di Formula 1, dopo che le sue ultime performance del sabato sono parse meno incisive del solito.

Nelle cinque gare più recenti del calendario agonistico 2013, infatti, il pilota finlandese è scivolato un po’ indietro in griglia, aprendo lo spazio ad alcune riflessioni, che Iceman vuole mandare presto in archivio, prima di concentrarsi sul suo futuro in casa Ferrari, dove dall’anno prossimo difenderà i colori del “cavallino rampante” insieme a Fernando Alonso.

Intanto bisogna guardare al presente, dove occorre interpretare meglio la sessione più importante del sabato, per rendere meno problematica la gara domenicale, dove la necessità di una lunga rimonta compromette inevitabilmente il risultato.

In realtà, Raikkonen ha guadagnato comunque due podi negli ultimi tempi, ma chi può escludere che le cose non sarebbero andate meglio senza la fatica di dover risalire la china? Nell’incertezza, l’asso nordico punta a rendere un po’ più facile la vita a se stesso, come riferisce giustamente il sito di Planet F1.

Ecco le sue parole sullo stesso spazio web: “Spero che le cose in qualifica vadano bene in India, dopo cinque sessioni non proprio al massimo. Partendo da una posizione migliore in griglia, lo scenario agonistico può cambiare in modo significativo. In gara potremmo dire la nostra”.

Raikkonen insiste nel dire che la sua motivazione non è venuta meno da quando ha firmato il contratto per passare dalla Lotus alla Ferrari il prossimo anno.

Questa precisazione giunge dal finlandese sulle pagine di ESPN F1, dopo che qualcuno ha messo in risalto un leggero calo di forma negli ultimi tempi, in concomitanza con l’ingresso nella sfera del “cavallino rampante”.

In realtà, lo scarto rispetto alle fasi iniziali della stagione si è registrato solo in prova, perché in gara non si colgono differenze significative. Raikkonen conferma che il suo approccio non è cambiato per niente dopo il matrimonio con la scuderia di Maranello. Probabilmente è cambiato di più Romain Grosjean, che si è dimostrato più incisivo negli ultimi tempi.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail