Lotus F1, Quantum Motorsports spinge per Nico Hulkenberg

Il team principal Eric Boullier considera il pilota tedesco la scelta privilegiata. Ora anche gli uomini di Quantum Motorsport spingono perché Nico Hulkenberg firmi un accordo per il 2014 con la Lotus.

Il consorzio di investitori, che ha rilevato il 35% della quota azionaria da Genii Capital, punta al suo reclutamento ed ha già predisposto il contratto. Così, sembra ormai certo il suo approdo nel gruppo di Enstone, al posto di Kimi Raikkonen.

Mansoor Ijaz, boss di Quantum Motorsport, ha risposto così ad una precisa domanda di Autosport: “Noi, come azionisti entranti, abbiamo messo in chiaro che la nostra preferenza va a Nico, ma a volte nella vita le cose non avvengono come si vorrebbe. Posso dirvi soltanto che il contratto è pronto per essere firmato. So che che Hulkenberg è entusiasta della prospettiva”.

La scelta del pilota tedesco sarebbe quella giusta, tenendo conto della sua caratura professionale. Lui è un driver incisivo, da linea di testa, con una carriera ancora lunga all’orizzonte. Questo dovrebbe avere un suo peso specifico nella decisione, anche se la sua valigia non è molto carica.

Il fatto che Quantum Motorsport (ex Infinity Racing) parteggi per lui dovrebbe però aggirare lo scoglio, che negli scorsi giorni aveva stimolato delle riflessioni all’interno del team. Non è passato molto tempo da quando Eric Boullier aveva ammesso che i soldi portati in dote potrebbero ancora giocare un ruolo sulla scelta del nome del prossimo compagno di squadra di Romain Grosjean.

Il team principal del gruppo di Enstone ha dichiarato a più riprese che il cuore lo spinge verso Nico Hulkenberg, considerato da lui la scelta migliore, ma il manager francese ha pure ammesso che le finanze potrebbero giocare una parte di primaria importanza nelle decisioni da prendere per sostituire Kimi Raikkonen, destinato ad affrontare la prossima stagione agonistica nei colori Ferrari.

L’altro driver in corsa per il sedile della Lotus è Pastor Maldonado, che a differenza del giovane tedesco, privo di sponsor di sostanza, porta in dote le risorse della compagnia petrolifera venezuelana PDVSA. Ora, però, la prospettiva del suo sbarco si allontana. Hulkenberg è in pole position.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail