Gp Usa F1 2013: ufficiale, Kovalainen sulla Lotus nelle ultime 2 gare

Ancora una delusione per il nostro Valsecchi, sarà il finlandese a guidare la monoposto di Enstone

Il sogno di Davide Valsecchi è svanito nel primo pomeriggio italiano. Come le indiscrezioni facevano sempre più pensare, la Lotus ha ufficializzato l’ingaggio di Heikki Kovalainen per le ultime due gare della stagione, in sostituzione di Kimi Raikkonen. Il titolare finlandese, infatti, andrà proprio oggi sotto i ferri per curare la schiena e, domenica scorsa, aveva annunciato la rinuncia alle gare di Austin e Brasile, per potersi preparare al meglio per la stagione 2014, quando tornerà al volante della Ferrari.

Tornando alla decisione per il sostituto, è ovvia la delusione del pilota italiano. Dopo aver atteso per tutta la stagione, dopo aver vinto il campionato Gp2 nel 2012, era arrivata la grande occasione e, con la rinuncia di Raikkonen, pareva piuttosto ovvia il passaggio del volante al terzo pilota. Invece non è andata così, anzi, Valsecchi era l’ultima disperata possibilità per la Lotus: prima è stato chiesto ad Hulkenberg e Maldonado, i due candidati per la stagione 2014, poi anche a Michael Schumacher, che ha gentilmente declinato l’invito.

Abbiamo grande fiducia nelle capacità di Davide – ha spiegato Eric Boullierma abbiamo deciso di puntare sull’esperienza di Heikki, che potrà dare un aiuto importante alla squadra per finire il campionato nella miglior posizione possibile”. La scuderia di Enstone, infatti, crede ancora nella possibilità di conquistare la seconda o la terza posizione nella classifica costruttori, che porterebbe soldi importanti al team. Già da domenica vedremo se la scelta si rivelerà azzeccata, oppure se era più corretto far salire in macchina chi è stato il terzo pilota tutto l’anno.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: