GP2 Asia Series: Nunes ancora a punti in Malesia

nune

La seconda sfida dell'appuntamento di Sepang è stata caratterizzata dalla pioggia, caduta copiosa poco prima del giro di formazione. La direzione gara decide quindi di rimandare la partenza di circa venti minuti. Per maggiore sicurezza, tutte le monoposto prendono il via non dalla griglia di partenza ma dietro la safety car, che rimane in azione per 4 giri.

La pista rimane comunque molto scivolosa nelle prime fasi, ma andrà via via asciugandosi in traiettoria. Sia Roldan Rodriguez che Diego Nunes partono bene, ma il pilota spagnolo è costretto a cedere il passo ad alcuni concorrenti, incluso il compagno di squadra, che lo passa nel corso del sesto giro. Nunes il giro successivo passa anche Al Fardan e conquista la quarta posizione, dimostrando di attraversare un periodo di gran forma dopo la vittoria in Gara 1.

Sotto la bandiera a scacchi conquista altri tre punti, mentre Rodriguez scivola un po' più indietro, in dodicesima posizione finale. Quando mancano due gare alla fine, la classifica piloti vede Rodriguez al quarto posto con 27 punti a pari merito con Hulkenberg, mentre Nunes rimonta fino alla ottava posizione grazie ai 13 punti totalizzati in Malesia. Nella classifica a squadre, Piquet GP occupa la quarta posizione con 40 punti, preceduta di un solo punto dalla Art Grand Prix. Le ultime due gare che si disputeranno in Bahrain il 25 e 26 aprile saranno quindi decisive per determinare la classifica finale.

Via | Comunicato Stampa

  • shares
  • Mail