A1GP, Liuzzi debutta per difendere i colori del Team Italy

vitantonio liuzzi

Vitantonio Liuzzi è stato autorizzato dalla Force India a prendere parte ad alcune gare del campionato A1GP, per difendere i colori del Team Italy. L'esordio è previsto in Portogallo, dove nel week-end di Pasqua i protagonisti si confronteranno sul circuito dell'Algarve. Il pilota di Locorotondo torna così alle gare a ruote scoperte, dopo la fine dell'esperienza agonistica nel Circus, avvenuta nel 2007.

Attualmente Liuzzi svolge il ruolo di terzo pilota della scuderia di Vijay Mallya. La marginalità di questo incarico in una Formula 1 dove i test sono ridotti all'osso è stata all'origine della scelta della squadra, che gli ha permesso di affrontare il nuovo impegno. Per lui una buona occasione per mettere in luce il suo potenziale attuale.

Dopo un ciclo con i simulatori, Liuzzi scoprirà per la prima volta la vettura "Powered by Ferrari" nella giornata di domani. Dice il diretto interessato: "Non vedo l'ora di tornare alle corse, gareggiare è ciò che amo fare di più. Sono molto riconoscente alla Force India per avermi concesso questa opportunità. Finalmente potrò tornare a sentire l'adrenalina tipica delle corse".

L'esperienza dovrebbe ripetersi anche a Brands Hatch (Gran Bretagna), ma potrebbe anche spingersi oltre. Il suo inserimento è stato possibile per la pausa concessa a Edoardo Piscopo, pilota titolare, coinvolto in un fitto programma di impegni prima del ritorno al volante della monoposto azzura, che avverrà a Mexico City.

Via | Racingworld.it

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: