Campionato Italiano Formula 4: le monoposto avranno un motore Abarth

Si completa con altri tasselli importanti il puzzle del nuovo Campionato Italiano Formula 4, che prenderà le mosse quest’anno, a partire dalla sfida di Vallelunga del 4 maggio.

Sarà l’Abarth a motorizzare le monoposto chiamate ad animare le gare del Campionato Italiano Formula 4, destinato ai giovani talenti dell'automobilismo nazionale ed internazionale.

Il cuore di questi bolidi a ruote scoperte avrà una cilindrata di 1.4 litri, ma potrà giovarsi del supplemento di energia garantito dalla sovralimentazione. La potenza massima, come da indicazioni della Federazione Internazionale dell’Automobile, sarà nell’ordine dei 160 cavalli, abbinati a un corpo vettura particolarmente leggero, per una verve in pista degna della missione affidata a questi piccoli bolidi.

Come già riferito in altre occasioni, sarà la Tatuus a fornire i telai. Questi avranno un costo di 33.000 euro più iva, mentre il motore dovrebbe costare sui 9.500 euro più iva. Una spesa tutto sommato abbordabile, per un pacchetto interessante, che mira a far emerge il talento dei giovanissimi, in un calendario agonistico di sette gare, su circuiti di fama, sotto la regia promozionale di WSK Promotion.

La struttura pugliese si occuperà delle attività di marketing e promozione, per elevarne la visibilità e dare così un migliore ritorno ai protagonisti, attesi all’impegno con grande determinazione, in questo trampolino di lancio verso le categoria maggiori.

Calendario Campionato Italiano Formula 4 2014

Vallelunga 04 maggio
Adria 18 maggio
TBA 08 giugno
Imola 29 giugno
Mugello 13 luglio
Monza 28 settembre
Barcellona 19 ottobre

Foto | Acisportitalia.it

  • shares
  • Mail