F1, Marussia conferma Chilton per il 2014

Max Chilton manterrà il suo posto alla Marussia nel 2014. La notizia è stata annunciata dal team in occasione degli Autosport International.

Anche l’anno prossimo Max Chilton difenderà i colori della Marussia in Formula 1. Il pilota britannico è rimasto dietro il compagno di squadra Jules Bianchi nel 2013, ma ha mostrato segni di miglioramento verso la fine della stagione. Questo ha portato i vertici della scuderia a rinnovargli la fiducia.

Ecco le parole a caldo di Chilton, riprese da F1 Times: “Sono davvero grato al team, che ha creduto in me, dandomi la possibilità di rimanere per un altro anno. La continuità è per me assolutamente fondamentale. Ho disputato tre campionati in GP2: il primo anno ho imparato bene ed il secondo anno ho iniziato a raccogliere i frutti. Speriamo che accada anche con la Marussia”.

Fino a poco tempo fa il sedile del driver britannico era a rischio, perché non aveva impressionato nella stagione d’esordio, ma nelle gare più recenti si è espresso meglio, facendo intuire quello che potrebbe fare.

Lui era fiducioso e credeva di meritare la conferma nel team di Banbury, dove ha messo in luce il suo potenziale quando la vettura è diventata più equilibrata. Ora giunge il rinnovo contrattuale.

Il suo obiettivo per il futuro è quello di concorrere in modo più incisivo alla causa del gruppo, con il sentito desiderio di raccogliere buoni risultati, compatibilmente con il potenziale del mezzo. Ce la farà?

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail