GP2 Asia, primo podio per Davide Rigon in gara 2

rigon

Sono bastati tre appuntamenti a Davide Rigon per aggiungere, al suo già ricco palmares, il primo podio stagionale in GP2 Asia. Nella seconda ed ultima corsa sul tracciato di Al Sakhir, il veneto taglia il traguardo al terzo posto, portando il suo bottino personale a 8 punti.

Scattato dalla prima fila grazie alla straordinaria rimonta in gara 1, Rigon (dopo aver tentato l'affondo alla testa della gara) si accoda in seconda posizione, mantenendo un buon ritmo e dimostrando di poter lottare sempre per le posizioni di vertice, nonostante i pochi chilometri al volante della Dallara e la scarsa conoscenza del circuito Bahrain. Solo nelle tornate finali si vede costretto a lasciare il passo al pilota Dams, conquistando così il terzo gradino del podio.

Dice il protagonista: "Dopo la rimonta del primo giorno sapevo di poter fare una bella gara. Al via ho subito cercato di portarmi al comando, ma Razia è stato bravo a chiudere la porta. Sono molto contento per questo primo podio in GP2 Asia, arrivato dopo appena tre gare e a conclusione di un fine settimana in cui abbiamo messo a frutto il lavoro di questi mesi.

Un ringraziamento particolare va a Maurizio Salvadori e al team Trident, che per primi hanno creduto in me, dandomi la possibilità di esordire in GP2, nonostante il mio budget limitato. Sono felice di averli ripagati con questo podio. Ora inizieremo a lavorare per il campionato Main Series, che partirà tra sole due settimane in Spagna, sulla pista di Barcellona.

Purtroppo non sono ancora sicuro di poter portare a termine tutta la stagione, in quanto la mia dotazione finanziaria mi permette di coprire i primi due appuntamenti. Per questo cercherò di dare il massimo per essere costantemente al vertice, con la speranza che qualche sponsor decida di darmi la sua fiducia, per poter finire la stagione".”

Via | Press Minardi

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: