Muore David Robertson, storico manager di Kimi Raikkonen

La Formula 1 è un mondo scintillante e festoso, ma qualche volta un manto di tristezza avvolge il Circus, come in queste ore, per la scomparsa di David Robertson.

Formula 1 Grand Prix, Brazil, Saturday

Una malattia lunga e debilitante ha interrotto ieri l’esistenza terrena di David Robertson, storico manager di Kimi Raikkonen. Lui, insieme al figlio Steve, è stato il procuratore di riferimento per l’asso finlandese, tornato quest’anno alla Ferrari.

Comprensibile la sofferenza dell’ex campione del mondo per la tragica notizia. Robertson lascia questo mondo all’età di 70 anni, quando ancora poteva vivere lunghi periodi di emozioni e di impegni. Il destino non ha voluto. A lui si deve anche l’ingresso di Jenson Button nel mondo dorato dei Gran Premi. Oggi è una giornata triste pure per il pilota inglese della McLaren, ma lo è per tutto il mondo della Formula 1, che si stringe attorno ai familiari di Robertson, cui vanno le nostre più sentite condoglianze.

Foto | Motorsport.com

  • shares
  • Mail